Informativa sui cookie

Salta al contenuto

WordPress 4.8 problemi con i widget testo

Wordpress 4.8 e i problemi con il nuovo widget testo.

widget testo Questo è il nuovo widget testo.

È, finalmente, un vero widget di testo.

Come potete vedere dall’immagine, è stata aggiunta la barra  TinyMCE, come trovate nell’editor dei post, delle pagine, dei custom post type.

Ora è possibile formattare i testi con estrema semplicità, anche per chi non conosce il codice HTML

TinyMCE correggerà, automaticamente, eventuali codici HTML non ben formati. Esattamente come succede nei post e nelle pagine.

Come nei post e nelle pagine, eventuali script verrano segati. (termine tecnico)

Oltre al nuovo widget di testo, ci sono tre nuovi widget, i media widget:

  • Audio, per inserire file audio
  • Video, per inserire file video
  • Immagine, per inserire immagini.

media widgets

Il vecchio widget testo era un contenitore universale, lo si utilizzava per inserire qualsiasi cosa all’interno dei nostri temi.

Ora non è più così, per ogni tipologia esiste o esisterà un widget studiato a hoc.

Qual è il problema del nuovo widget testo?

Il problema del nuovo widget testo nasce dal fatto che il vecchio widget testo non era stato progettato per l’uso che poi, gli utenti, ne hanno fatto.

Il vecchio widget test è stato utilizzato per modificare e arricchire il tema di funzionalità, per inserire script, tipo contatori accessi, iscrizione alle mailing list di Mailchimp e molto altro ancora.

Spesso e volentieri si trovano tutorial con codice da copiare e incollare in un widget di testo. Probabilmente quel codice che avete copiato e incollato potrebbe essere “ripulito” nel nuovo widget di testo, e quindi non funzionerà più.

Questo è un esempio di codice che non funzionerà più:

 


<ul>


<li><a href="#" class="location"></a>List Item 1</li>




<li><a href="#" class="location"></a>List Item 2</li>


</ul>


Cosa succede con i widget di testo già presenti nei nostri siti?

Di base, nulla, se non li aprite e non li modificate.

In pratica, i vostri vecchi widget di testo sono salvati nel database e, fino a che non li modificate, non cambia nulla.

Se invece andate ad aprili, in bacheca, e li salvate, anche senza modificarli, è probabile che questi vengano modificati, e quindi non funzioneranno più.

Cosa succede se devo inserire codice HTML o script nel nuovo widget di testo?

Quasi sicuramente, se il codice non è ben formattato, quello che inserirete non funzionerà correttamente.

Cosa devo fare? Aggiorno a Wordpress 4.8?

Puoi tranquillamente aggiornare a WordPress 4.8, il tuo sito, in teoria, continuerà a funzionare senza problemi.

Non dovrai, però, aprire e/o modificare i tuoi vecchi widget di testo dove hai inserito codice e/o script, pena il non funzionamento di quei codici e/o script.

Verrà rilasciato un aggiornamento per risolvere questi problemi?

Al momento sono in corso le analisi per cercare di trovare una soluzione, fermo restando che questo non è un bug.

Ecco alcune delle soluzioni proposte:

  • Ripristino del vecchio widget di testo, avendo, in pratica, due widget di testo diversi
  • Inserimento, nel nuovo widget di testo, di un checkbox per decidere se utilizzare o no il TinyMCE
  • Impostare TinyMCE per non eliminare gli span e i link vuoti.

Al momento non è ancora stato deciso cosa fare. Probabilmente la soluzione uscirà con la 4.8.1

Dove posso seguire gli aggiornamenti a questo problema?

Sul canale #core dello slack di WordPress

Sul trac di worpdress.org anche questo ticket

Spero di essere stato chiaro, nel dubbio, chiedete 🙂

 

Ho una Newsletter che parla di WordPress

Questo è l'archivio

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inWordpress

7 Comments

  1. ottimo lavoro, ottima spiegazione e quindi ottima risorsa.

    • Grazie mille, ma tu sei un amico 🙂

      • no no… io sono un lettore attento del tuo blog…

  2. BAsta disabilitare la correzione automatica dalle configurazioni di tinyMCE

    • Bastasse quello, il problema non ci sarebbe.

      Ti suggerisco di seguire le discussione sul canale #core dello slack di WordPress, perché probabilmente non conosci tutto ciò che viene coinvolto

  3. Grazie, molto utile!

  4. Grazie Paolo,

    Spiegazione chiara ad un problema che si sta facendo sentire!
    Vedramo quale soluzione verrà scelta, a me piace l’idea di avere due widget di testo separati così non si impatta chi li usa da tempo nei modi più…. creativi 😀

    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: