Salta al contenuto

Dimagrire è bello

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Chi mi segue da un po’ di tempo sui social sa che da luglio ho cominciato una seria riorganizzazione della mia vita e un posto importante in questa cambiamento radicale lo ha preso la scelta, forte e consapevole, che la mia obesità è una malattia.

INDILAONDEPERCUI ho deciso di dimagrire.

Da luglio ho perso circa 25kg, il mio traguardo sono i -80kg in due anni.

Le conseguenze sulla mia salute sono state quasi immediate, non bevo più 4/5 litri di acqua al giorno e non ho più la gola arsa tutto il giorno (il diabete incombe), mi dicono che ho smesso di russare come una motosega, la notte non mi sveglio più 5 o 6 volte e mi sento molto meglio fisicamente.

Ho anche ricominciato a piacermi, non mi vedo più come il mostro che ero e, ovviamente direbbe #MonsieurdeLaPalice, piacendomi piaccio anche agli altri.

La dieta è molto semplice, mangio di tutto ma, in porzioni ridotte, ho eliminato formaggi e salame e ho aggiunto alla mia dieta la verdura.

Vi assicuro che, per ora, viene tutto facile, non ho attacchi di fame chimica e neppure visioni mistiche di lasagne al forno, credo che in tutto questo c’entri la testa e l’aver compreso i benefici per la mia salute.

Però non è tutto oro quello che luccica.

Il guardaroba.

Il guardaroba è diventato un problema, le cose degli anni scorsi sono diventate larghissime e gli altri guardaroba ( si ho diversi guardaroba, mica sono sempre stato così grasso) ancora non “fittano” come dovrebbero.

Comprare ora vestiti della taglia giusta sarebbe solo uno spreco di denaro visto i miei obiettivi a breve, medio e lungo termine.

Tutto questo per dirvi che se mi vedete con abiti troppo larghi è perché non voglio buttare via soldi, in attesa di rientrare nelle vecchie taglie.

UPDATE:

Michela mi comunica che oggi è l’obesity day.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

8 Comments

  1. Bravo Wolly! 😉

    • grazie 🙂

  2. Grandissimo! 😀

    • thanx 🙂

  3. E’ la testa la bestiaccia da domare… è dura imporsi di non cedere, ma alla fine tutto diventa più facile e più bello. In bocca al lupo e complimenti!

    • Vero, è la testa il problema.

      Grazie.

  4. ma.. complimentoni! Hai già perso tutti i chili che ho in più io ;-).
    Ero passata ad aggiornarmi un po’ su che facevi…e son capitata a “fagiolo” sul post della dieta. Argomento sul quale sono sicuramente più ferrata (direi pure “zavorrata”) e partecipe che su Wordpress.
    Però, mi si consenta: piacere, piacevi anche prima, le tue docenze (odg – ve) sono sempre state simpatiche! A quando qualche aggiornamento anche in aula? L’ultima volta con il black out ci siamo giocati la parte pratica…

    • Grazie per i complimenti, sono sempre bene accetti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.