Salta al contenuto

Assalto al treno, #meetFS

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Oggi la giornata è passata grazie alle ferrovie dello stato e alla geniale invenzione di #meetFS.

Le FS, probabilmente, dopo aver visto il successo di operazioni analoghe (invitare blogger, ora influencer, a visitare la fabbrica) portate avanti da altre aziende, hanno deciso di aprire le porte dell’officina agli occhi di estranei all’azienda.

L’idea è geniale, una delle aziende italiane con la peggiore reputazione dell’universo ha deciso di diventare un pungibal per i milioni di passeggeri esasperati dal pessimo servizio che giornalmente sono costretti a subire.

Le FS sono riuscite la dove solo pochi altri erano riusciti (MC Donald’s rulez in questa particolare classifica) e cioè sono riusciti a far nascere spontaneamente una quantità di insulti e di tweet negativi come pochi sarebbero capaci, i complimenti vanno tutti a chi ha dato l’ok all’operazione, NON a chi l’ha proposta o seguita ma proprio a chi l’ha approvata.

Probabilmente la verità è tutta in questo tweet:

https://twitter.com/Dania/status/215464093472133121

Eoni addietro, l’Italia ha fatto delle scelte precise sul trasporto pubblico e invece di fare come nei paesi dove il trasporto pubblico funziona, si è deciso di mettere dei prezzi politici per i biglietti facendo di fatto ricadere sulla collettività il costo dei servizi. Da anni in Italia di soldi non ce ne sono più e le regioni che dovrebbero pagare il trasporto regionale non hanno i soldi per farlo (sembra che il 70% dei costi dovrebbe essere coperto dalle regioni e il 30% viene dai biglietti)di conseguenza l’unica cosa che può fare trenitalia è dire a tutti noi – cazzi vostri, avete voluto i prezzi politici ora tirate fuori i soldi se volete dei buoni servizi, se non li tirate fuori non lamentatevi -.

il punto è che FS ha dimostrato con i treni Frecciarossa che se si pagano i biglietti al valore di mercato sono in grado di offrire un buon servizio (io li uso spesso e sono decisamente buoni) e quindi se qualcuno pagasse potrebbero offrire un buon servizio anche nei regionali.

Concludendo se invece di inventarsi #meetFS il grande capo avesse avuto il coraggio di dire quello che ho detto prima e se avesse avuto il coraggio di mettersi a capo dei milioni di scontenti per andare a chiedere il grano a chi deve darlo oggi parleremmo di un enorme successo comunicatico con le FS al fianco di chi è costretto a viaggiare sui carri bestiame invece di aver fatto la solito figura di palta.

Però tutto questo non è possibile, il grande capo è anche lui un boiardo di stato, uno dei potenti, uno della casta e cane non mangia cane, peccato oggi Moretti avrebbe potuto diventare un eroe con poca fatica se invece di prenderci in giro tutti, con l’aiuto degli influencr invitati, avesse preso il coraggio tra le mani e fosse diventato la voce dei milioni di scontenti, ecco questo vorrei chiedere a chi ha inventat #meetFS, perché questa idea non vi è venuta in mente?

Già la so la risposta, grazie.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inAttualità, costume e società

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.