Salta al contenuto

Io so quello che voglio

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Sono consapevole dei miei gusti e dei miei tempi e non me ne frega niente di quello che decide il responsabile del palinsesto di ogni singolo canale TV.

Voglio vedere quello che voglio e quando lo voglio io, non mi interessa che ci sia qualcuno che decide per me perchè, nel 99% dei casi, decide cose che a me fanno schifo oppure mi propone quello che mi piace ad orari improponibili oppure me lo propone per un po’ e poi mi lascia senza il seguito per anni o per sempre.

Non voglio essere trattato come un bambino da educare, io sono in grado di scegliere quello che voglio vedere e quello che non mi interessa.

Per questo motivo, oggi, vi voglio parlare di una community che ha bisogno di supporto, che di fatto mi rende più libero di scegliere:

Itasa

La community italiana dei sottotitoli.

Sono tutti volontari, sono organizzatissimi e producono, quasi in tempo reale, i sottotitoli in italiano di film e serie TV, anche di quelle che non vengono trasmesse nel nostro paese o che chissà quando verranno trasmesse.

L’inglese lo conosco però i sottotitoli aiutano tantissimo a seguire e a migliorare la conoscenza della lingua della perfida albione, parlata nelle ex colonie dell’Impero Britannico.

Non mi sento un pirata, mi sento solo come uno che esercita i propri diritti contro i tiranni che vogliono appropriarsi del mio tempo libero, che vogliono decidere quali sono i miei gusti e che vogliono indirizzare e guidare le mie scelte.

Oggi ho fatto una donazione a questi gentilissimi volontari che si sbattono per permettere a tutti di esercitare il proprio diritto alla libera scelta.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inAttualità, costume e societàFilm & Telefilm

3 Comments

  1. Nicola Nicola

    Grande! Parole sante!

  2. ormai non guardo più la tv, Sarà che non digerisco le serie nostrane, troppo provinciali dove basta avere fatto un GF per recitarvi. Per non parlare del resto..
    seguo solo serie e film in inglese, quando e dove voglio io. E Itasa permette a me e a molti altri di farlo

    ps, ho visto nella categoria libri che parli di eragon, manfredi e harry potter. Ti consiglio una serie appena iniziata Games of Thrones che riprende le Cronache del ghiaccio e del fuoco di Martin (se non la conosci si tratta di una delle saghe fantasy più conosciute dopo Il Signore degli Anelli e Harry Potter). Per ora, 3 puntate da 1 ora, è fatta molto bene, fedele ai libri

    http://it.wikipedia.org/wiki/Game_of_Thrones

    • Ti ringrazio per il suggerimento 🙂 la stavo già seguendo e posso solo confermare che è molto bella 🙂 Questo post è scaturito proprio dalla visione di Games of Thrones sottotitolato 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: