Salta al contenuto

Delicious chiude? Potete crearvi il vostro delicious personale

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Pochi sanno e utilizzano una delle funzioni standard di wordpress, il tasto “pubblicalo” che trovate nel menu Strumenti->strumenti;

“Pubblicalo” è un bookmarklet: una piccola applicazione che funziona col proprio browser e permette di catturare pezzetti del web.

Utilizzare Pubblicalo per ritagliare testi, immagini e video da qualsiasi pagina web. Quindi modificare ed aggiungere altro materiale con Pubblicalo prima di salvarlo o pubblicarlo in un articolo del proprio sito.

Trascinare-e-rilasciare il seguente link sulla propria barra dei segnalibri o fare un clic destro per aggiungerlo ai propri preferiti per avere una scorciatoia per la pubblicazione di articoli.

Quindi è possibile utilizzare la vostra installazione di WordPress, o crearne una nuova ad hoc, per gestire tutti i vostri link, inserire dei commenti, tag e categorie.

Se invece desiderate qualcosa di più social è possibile creare un’installazione in modalità network e permettere ai vostri amici o a chi volete, di aprire un blog; in questo modo avrete una piattaforma simile a quello che era delicious e utilizzando il plugin mu-sitewide-tags potete avere una home page con tutti gli ultimi link condivisi nel network.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inWordpress

6 Comments

  1. A questo scopo è molto piu funzionale HotaruCMS nato apposta per il bookmark e con integrato un sitema di votazione.

    • credo sia poco interessante per il 99,9% delle persone visto che utilizzano wp 🙂

  2. Io ho cominciato un mese fa a utilizzare una installazione di WP come servizio alternativo a Delicious (che non aveva alcune funzioni che interessavano a me (tipo archiviare per data di creazione e non di modifica).
    Purtroppo non ho ancora trovato il sistema per avere sugli articoli privati la stessa ricercabilità di quelli pubblici.
    Per esempio, tag e categorie degli articoli privati non vengono visualizzati.

  3. Io invece sto cominciando ad utilizzare posterous in tal senso (non mi odiare eh) come base per raccogliere e condividere link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: