Salta al contenuto

Il CMS migliore? Drupal, Joomla o WordPress?

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Questa è una domanda ricorrente e fonte di una quantità indefinibile di post, in ogni lingua.

In base alle proprie competenze vince uno o l’altro e spesso leggo confronti che dimostrano chiaramente che chi li ha scritti non ha la minima idea di quello che sta scrivendo perché oltre alla banalità leggo anche cose false.

Secondo me la domanda è sbagliata, perché non ha semplicemente senso.

I 3 software in questioni sono software complicati con una quantità tale di funzionalità uguali e diverse che è impossibile decretare un vincitore urbi et orbi.

DrupalLa maggior parte delle richieste per la realizzazione di qualsiasi sito utilizzano solo un millesimo delle funzionalità di questi CMS e diventa quindi sofistico decidere il migliore.

Naturalmente io uso WordPress per tutto, perché lo conosco a fondo, ma consiglio sempre di utilizzare il software che si conosce meglio,  alla fine quello che conta è saper usare bene quello che si ha a disposizione.

L’unica cosa veramente importante è, sempre secondo me, utilizzare CMS open source perché in questo modo si ha a disposizione una piattaforma veramente potente, supportata da comunità numerose e preparate, con costi bassissimi.

joomlaDrupal, Joomla e WordPress sono 3 CMS open source che hanno alle spalle comunità di sviluppatori e di supporto fantastiche, vi mettono a disposizione plugin, pacchetti, traduzioni per fare praticamente qualsiasi cosa, rifiutate il software proprietario e date una chance al software open source. Non ve ne pentirete. Incontrerete programmatori fantastici, che amano quello che fanno, che dividono il loro tempo tra il loro business e il supporto volontario, condividendo le proprie conoscenze con gli altri e migliorando la qualità delle applicazioni ogni giorno e non vi troverete mai abbandonati, il codice sorgente lo avete sempre in mano, e c’è una moltitudine di ottimi professionisti che vi possono aiutare e non sarete mai incatenati da un fornitore che magari vi sta anche antipatico.

Ho letto fogli di confronto tra questi 3 CMS che erano ridicoli, parlo per la parte WordPress, quella che conosco, ma posso immaginare valga anche per gli altri e per questo motivo penso, prima o poi, di contattare i supporti italiani di drupal e di Joomla per creare tutti e tre insieme un foglio di confronto delle funzionalità per permettere a tutti di scegliere ciò che è più adatto per le proprie esigenze.

Su Wordpress.org trovate questa definizione:

WordPress is both free and priceless at the same time.

Questo si applica a tutti e 3 i CMS e all’open source in generale e se vi fermate ad analizzare la potenza di questi software potrete tranquillamente capire quanto costerebbe un software analogo proprietario.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inTecnologiaWordpress

16 Comments

  1. Sono tutti già sullo stesso piano o possiamo ancora distinguere WP come una blog platform e Joomla! e Drupal come portal platform?

    • Tutti gli ultimi lavori che sto facendo con WordPress non sono blogcentrici.

  2. Chiaro. Quindi ormai la sue evoluzione possiamo chiamarla completa? Io sto impazzendo per sistemare un WP con WP e-Commerce, ma penso il problema sia del mio poco attuale know how. Più che altro WP e-commerce non è privo di fastidiosi buchetti! Ciao grande Wolly!

  3. Sarà che ormai faccio tutto con quello, ma: WORDPRESS 4 PRESIDENT!

  4. @Luca adesso ci incuriosisci… dai spara qualche pillola.
    ps: se conoscete qualche anima buona che può darmi qualche consiglietto su wp e-commerce la mia email è “conosciuta” 🙂

    • ti aiuterei volentieri ma non conosco quel plugin 🙂

    • io l’ho utilizzato senza grosso entusiasmo…
      vuoi anticiparmi a grosse linee il problema?

      • Ad esempio riuscire all’interno della pagina di una categoria a mostrare tutti i prodotti in essa contenuti, compresi quelli delle sotto categorie. (grazie)

  5. perchè il codice sorgente lo avete sempre in mano

    Esatto. Col software libero puoi modificare il codice: questa è per me una caratteristica essenziale. Quando tocchi con mano questa possibilità, non torni più indietro.

    @Merlinox WordPress è un gestore di contenuti, vale a dire un mezzo che ti consente di conservare nel database dei dati e di prelevarli. Sta poi a te presentarli in un certo modo mediante le tue conoscenze tecniche e la tua creatività.

  6. lu lu

    …… Non scherziamo…Drupal e’ uno strumento nettamente superiore agli altri due, con il quale si puo’ gestire, se lo si conosce bene, meglio (con piu’ strumenti, prospettive di sviluppo del sito, etc.) che con Joomla! e/o Wordpress, un sito web o un Blog. A mio parere inserire tra i pro e i contro la curva di apprendimento (come spesso si fa) dello strumento e’ un errore di metodo fondamentale. Il giudizio deve essere espresso in merito alle capacita’ dello strumento usato nel suo campo di applicazione, dando per scontato che se ne debba avere una buona padronanza. Nel campo dello sviluppo di siti e interfacce web Drupal e’ uno strumento senza dubbio molto piu’ evoluto e potente di Wordpress e Joomla! non stupisce quindi che comporti qualche sforzo in piu’ nella fase di apprendimento…

    • vedo con piacere che non hai capito assolutamente niente del post ma, mi aspettavo commenti come il tuo.

      • lu lu

        …vedo che l’hai presa male…..che vuol dire che ti aspettavi commenti “come il mio”? Ok, puo’ essere che io non abbia capito, allora potresti essere cosi’ gentile da spiegarti meglio? Tu dici che non si puo’ dire quale di questi tre strumenti sia migliore (trad. : con maggiore flessibilita’, potenzialita’ di sviluppo, caratterizzazione del codice, versatilita’ nei campi di applicazione), nell’ ambito, almeno io suppongo, dello sviluppo di siti web. Io ho detto che secondo me non c’e’ gara tra Drupal e gli altri due software qui esaminati, e aggiungo che tra i “non solo” CMS Open Source, il confronto sarebbe da fare semmai con Typo3 (www.typo3.org)….che secondo me e’ ancora oggi su un altro pianeta rispetto agli altri strumenti, Drupal incluso. Inoltre non sono d’accordo su quello che dici in merito al fatto che bisogna usare quello che si conosce meglio. Non e’ un ottica possibile. Occorre conoscere lo strumento piu’ adatto allo scopo, e se non lo si conosce non si puo’ pretendere di usarne un altro, sarebbe come dire che per andare a fare una gara in F1, siccome si conosce bene la Fiat Tipo, si va in gara con quella….sicuramente si guidera’ in scioltezza, ma che probabilita’ si avranno di fare una “buona gara”?

        • Il post è un inno all’open sorce.
          Il 98% delle realizzazioni di siti internet sono realizzabili utilizzando il 10% delle funzionalità di qualsiasi cms open source
          Nel 2% dei casi si può andare a cercare quello che si adatta meglio al lavoro da fare.
          Tutto il resto è noia e discorsi da bar.

          • MarcoL MarcoL

            Ciao, ho trovato per caso questo interessante sito… ma dovendo realizzare qualcosa di simile a booking.com ad esempio vale la tua affermazione? Ciao e grazie

            Marco

            • Abbiamo realizzato qualcosa di simile, altro settore, per un nostro cliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.