Salta al contenuto

Il Fallimento dell’istituto Referendario

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Anche questo referendum ha fallito il quorum e quindi non è servito a nulla.

Come ho sempre scritto e sostenuto, il referendum è fondamentale perchè è l’unico strumento di democrazia diretta che abbiamo a disposizione motivo per il quale sono andato a votare lo stesso ben consapevole che il quorum non sarebbe stato raggiunto.

Questa cosa però dovrebbe far riflettere, proporre un referendum che modifica in modo molto parziale  legge elettorale che è già materia di intese di riforma , lo ritengo inutile e demagogico.

Il Referendum deve servire per i grandi temi e non può essere utilizzato ad ogni più sospinto per le cose più risibili e con efficacia, se vinto, così ristretta e soprattutto tecnica.

Il nostro ordinamento prevede che ci siano persone elette per nostro conto che si debbono occupare di questioni tecniche come era questo referendum ed è assurdo proporre un referendum su una materia che è già oggetto di discussione tra i vari partiti.

E’ troppo semplice indire un referendum e negli ultimi anni abbiamo visto fiorire tonnellate di quesiti referendari per i più astrusi ed inconsistenti.

Appoggio fermamente l’istituto referendario e spero che torni ad occuparsi di grandi temi, come lo furono il divorzio,l’aborto o il nucleare, temi che la gente capisce perfettamente sente con passione (modifica effettuata per andare incontro a chi ha difficoltà a comprendere 🙂 )e che la smetta di occuparsi di questioni tecniche e non di principio.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

2 Comments

  1. Eh, difficoltà a comprendere… “capisce perfettamente” è LEGGERMENTE diverso da “sente con passione”. Ad esempio, tu “senti con passione” il calcio ma non ne capisci nulla 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: