Salta al contenuto

Social Network + interessi economici = Male?

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.
Uno sguardo da struzzo
Uno sguardo da struzzo

Chi segue il mio blog sin dall’inizio sa che ho cominciato scrivendo di golf, una delle mie passioni.

Dovete sapere che nonostante in Italia il golf sia uno sport di nicchia esistono delle community molto vivaci e attive da moltissimi anni e alcune di loro sono dei veri e propri social network da ben prima che il mondo scoprisse i moderni social network.

Tutti questi social network rappresentano anche degli interessi commerciali in concorrenza uno con l’altro ma nonostante ciò esisteva una sorta di pax e vengono organizzate delle sfide tra i vari forum sul campo, dove si sono allacciate amicizie vere.

Purtroppo questa pax si è rotta perchè una delle collaboratrice di nextgolf ha pubblicamente accusato il titolare di golfacademy, Andrea Zanardelli, di essere un bugiardo, di offrire convenzioni inesistenti e di utilizzare indebitamente l’endorsement del responsabile della nazionale Pro.

Purtroppo il boss di Nextgolf, Marco Foi aka Neroman, invece di smorzare la polemica ha pensato bene di dare fuoco alle polveri aggiungendo benzina sul fuoco.

Dopo pochissimo tempo però le accuse sono scomparse grazie  a conferma del responsabile della Nazionale Pro e con un endorsement eccezionale al brevetto di Andrea Zanardelli da parte di Edoardo Molinari.

A quel punto il tutto si è placato senza però delle vere scuse, dove si affermasse che le notizie pubblicate erano false, lasciando il dubbio che il tutto sia stato insabbiato.

Lo so che voi direte che è normale, che la rete come sostengo da sempre è solamente lo specchio del mondo in cui viviamo, però io sono rimasto sbalordito dal vedere cosa si riesce a fare per screditare un concorrente sia su internet che nel proprio lavoro di Maestro di Golf.

Rimango ancora più stupito nel vedere che molti la pensano come me ma, fino a che non sono uscito allo scoperto, sembra ci fosse un tacito accordo per non parlarne.

Sorvolo su tale Susan che, non avendo argomenti, adombra dei mie interessi personali, peccato che non molto tempo fa scrivevo un elogio di Nextgolf e di Marco Foi per la loro bellissima iniziativa del torneo europeo tra forum di golfisti e peccato che nutra stima e amicizia nei confronti di Barbara, però la cultura del sospetto è talmente radicata nelle mentalità italica che non mi stupisco affatto.

Il problema è che questo tipo di atteggiamenti porterà prima o poi il legislatore a limitare la libertà di espressione su internet perchè non è possibile permettere di scrivere certe cose senza averne le prove “provate”, fidandosi di pettegolezzi chissà da chi riportati e mi convince sempre di più che la figura del community manager è troppo importante per essere lasciata in mano a persone troppo poco accorte e probabilmente troppo umorali.

Non vorrei proprio che il ripetersi di episodi così brutti possano portare ad una limitazione della nostra libertà d’espressione.

P.S.: Il golf è lo sport più bello del mondo ed è fatto per persone oneste visto i suoi particolari regolamenti e credo sia questo il motivo per il quale in Italia faccia fatica a prendere piede.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

3 Comments

  1. Alivan Alivan

    Ho impiegato sei ore a leggere tutto 🙂
    Devo dire che alla fine ho avuto un conato di vomito.
    Alcune di quelle persone le conosco e mi sono sorpreso dei loro comportamenti.
    sposo in pieno le tue affermazioni e d’ora in poi farò molta più attenzione.

    • Alby Alby

      Caro wolly, solo per dirti un paio di cose: non eri proprio il solo ad essere fuori dal coro. mi ritengo il primo ad essersi ribellato alla volemossebbene, anche se non lo considero un vanto.
      Solo che, al momento attuale, ho deciso per il rispetto e la stima che ho per il capitano, per Manoni e anche (avendola ben conosciuta e apprezzandola molto) per Susan, di lasciare che si gustino sta bella pace simbolica.
      Io ho scritto e detto che non condivido la scelta, non parteiperò a gare con next, anche per motivi personali, ma spero di giocare spesso e molto con alcuni di loro.
      Scusa, mai viste nè sentite, battutine e frasi che sottointendono cerità nascoste e voglia di stare sulla soglia a controllare ……. fin troppe.
      Io ci tenevo, e forse per certi versi ci tengo molto alla President, ma posso vivere anche senza.
      Altri forse no, e li rispetto.
      Alby

      • Rispetto la tua posizione e comunque confermo che sono rimasto stupito in negativo di come si sono evolute le cose.
        ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.