Salta al contenuto

Ho rinunciato a Intense Debate,bye bye

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Oggi mi sono accorto che da ieri i commenti che ricevevo non venivano più registrati nel database del blog e inoltre continuavano ad esserci trackback addirittura quadrupli e inoltre mi ha mischiato i commenti su post con titolo uguale e last but not least l’anti spam di intense continuava a fare cilecca e ogni tre per due mi dava errore di sincronia e dovevo rilanciare sincronie interminabili.
Quindi con sommo dispiacere ho eliminato il plugin reinserito a manina i commenti che si era perso e vedrò di trovare un plugin funzionante che recuperi i commenti ai miei post anche da friendfeed.
Ho l’impressione che siano stati troppo veloci ad uscire con il servizio senza adeguati test.
Onestamente non so neanche se lo riattiverò mai più perchè alla fine c’è sempre il rischio di sputtanarsi i commenti (come mi è successo) e di non avere il controllo completo di tutto.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensieroWordpress

14 Comments

  1. Quando le mie perplessità diventano triste realtà.
    Ho sempre pensato che chi fa da se fa per tre… sono così radicale io che alcuni anni fa non volevo affidarmi neanche a Feedburner per i feed (che in realtà alla fine si è mostrato un ottimo servizio ancor prima d’esser acquistato da Google…).
    Ciao,
    Emanuele

    • lo sto diventando anch’io 🙂

  2. Samuele Samuele

    Perfettamente d’accordo.
    L’ho provato tre minuti (dopo il post di Giovy) e poi ho rimosso.
    Non mi piace perdere il controllo… 🙂

    • concordo pienamente 🙂 e poi le nuove funzioni di wp 2.7 nei commenti sono spettacolari 🙂 se riesco nel week end modifico il comments.php per avere i commenti nidificati 🙂
      ciao

  3. bè, io gli concedo altri due giorni… se si riverifica il difetto dei commenti lo faccio fuori 😛

  4. Anche io provato per un giorno o due non ricordo e levato quando mi sono accorta delle magagne

  5. Sapevo che finiva così… E infatti ne sono stato alla larga, anzi, alla larghissima 😉

    E visto che comunque sui blog che lo usano dobbiamo pur commentare, per chi vuole ho creato un bookmarklet che permette di inserire nickname, url e mail con un solo click…

    Un po’ come quello creato per WP da Andrea Micheloni (il sito originale non è più disponibile)

    • Una chance ho provato a dargliela ma mi hanno molto deluso 🙂
      In ogni caso la nuova gestione dei commenti di wordpress è talmente figa che non torno più indietro 🙂

  6. Ero tentato di installarlo, ma dopo questo Post ho cambiato idea 😀
    Grazie Paolo 😛

    • tra le altre cose disinstallandolo mi sono accorto di altre magagne 🙂
      Per esempio data e ora sono secondo il fuso americano e non quello italiano quindi in post dove c’erano commenti sia postati via wp che tramite intense debate era tutto sconclusionato 🙂
      Rimmarrò sempre con Wp mi sa 🙂

  7. Beh, io sono passato da Haloscan, che ora è diventato JS-Kit, a IntenseDebate e credo di averci guadagnato molto. Mi sono reso conto che ci sono un po’ di bachi, ma lo strumento mi piace e continuerò ad usarlo, anche perché sono sicuro che verranno corretti.

    L’unica mancanza che sento di evidenziare è il servizio di “Trackbacks/Pingbacks”, altrimenti potrei definirlo un servizio completo.

  8. Credo che IntenseDebate non sia altro che una sorta di monopolio sui trackback e i commenti da parte di Automattic, non solo gestire i commenti al posto del blogger, decidere quale vanno pubblicati e quali no (chiamando i post non adeguati spam).

    Un bel servizio sì, un’ottima mossa per quanto riguarda il business, ma dare troppa fiducia, e abbandonare i propri dati (chi sa in un futuro prossimo saranno utilizzati per strategie di marketing etc etc) non credo sia una buona scelta.

    Ovviamente sto gonfiando la situazione, ma se vogliamo davvero una cosa come intensedebate, scrivere 2 righe in php, o attivare dei plugin come ha fatto wolly (per quanto riguarda il layout dei commenti e delle risposte ai commenti), non credete sia più semplice e migliore ?

    Nicola 😉

    • alex alex

      il difficile è realizzare l’ajax

  9. io cel’ho per una questione “religiosa” e poi perchè negli ultimi updates alla fine non è malaccio. Certo che è scomodo da usare, lento e a volte fa casini, oltre alla difficoltà per editare i commenti. Ci sarebbero stati modi molto piu fighi di dare le stesse features, magari centralizzando solo l’essenziale per la gestione delle identità come hanno fatto con gravatars. Se vuoi provare disqus invece sembra figo in effetti, da quello che vedo in giro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: