Salta al contenuto

Il prossimo provvedimento di questo governo

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Prendo spunto da questo twit di Marilu’:

ma mica il prossimo passo di questo governo sarà togliere il diritto di voto alle donne?

Possiamo prevedere:

  • Eliminazione del diritto di voto alle donne
  • Legalizzazione della schiavitù
  • Solo chi guadagna piùdi 100.000 euro all’anno può votare
  • Ospedali aperti solo per chi ha il diritto di voto
  • Salario uguale per tutti quelli che non hanno diritto di voto 250€ mensili
  • Abolizione delle pensioni per chi non ha il diritto di voto
  • Razione giornaliera di pane raffermo per 1200 Kcal per chi non ha il diritto di voto
  • Acqua max 500cc a persona per chi non ha il diritto di voto
  • Diritto a lavarsi per chi non ha il diritto di voto solo 1 volta la mese

Naturalmente la mareggiata odierna in liguria è stata decisa da questo governo per punire il comune rosso di genova.

Dai Commenti

Giovanni aggiunge:

  • la cacciata dei terroni dalla Padania e l’istituzione del passaporto interno, indispensabile per valicare la Linea Gotica,
  • nonché l’obbligo di portare sui vestiti una coccarda recante l’effige di una pizza margherita per distinguere a occhio i “nordici” dai “sudici”…”

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

5 Comments

  1. come ho replicato a qualcuno che parlava su FF del fatto che “questo governo” (sic) “promuove” lo sfruttamento degli extracomunitari nei luoghi di lavoro (ri-sic): “ah già, dimenticavo: lo schiavismo, altro punto qualificante del programma di governo – a seguire, nella seconda metà della legislatura, la cacciata dei terroni dalla Padania e l’istituzione del passaporto interno, indispensabile per valicare la Linea Gotica, nonché l’obbligo di portare sui vestiti una coccarda recante l’effige di una pizza margherita per distinguere a occhio i “nordici” dai “sudici”…”

  2. Ogni tanto io non capisco se tu sia sarcastico o meno. Non lo dico per offendere, semplicemente, non ho chiara la tua posizione circa questo decreto…
    Ciao,
    Emanuele

  3. @Emanuele ovviamente questo post e gli altri di oggi sono sarcastici 🙂 La mia posizione sul decreto è variegata e a fari spenti la scriverò sul blog.
    ciao

  4. ho capito perchè mi è arrivata la cartolina di richiamo della “10 Brigata Padana” mi avranno richiamato per i corsi d’aggiornamento per il servizio volontario sul ticino 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.