Salta al contenuto

Installare WordPress SI/NO

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Come ben sapete io adoro WordPress tanto che dedico parte del mio tempo libero al supporto ufficiale italiano e tanto che ho organizzato il WordCamp.

Ho scelto WordPress per la sua immensa facilità d’uso, di installazione e di manutenzione.

Ho scelto WordPress perchè ha un enorme comunità alle spalle che produce incessantemente plugin e temi.

Ho scelto WordPress perchè è sempre molto attento a rilasciare in tempi rapidissimi le patch di sicurezza.

Però, si c’è un però, WordPress stand alone(cioè quello che vi installate sul vostro spazio web) è e rimane un software da coccolare e da manutenere e volenti o nolenti se lo installate diventate dei WebMaster con delle responsabilità nei confronti della vostra creatura, nei confronti di coloro che condividono le macchine con voi nello shared hosting e nei confronti del mondo intero.

Quando decidete di installare WordPress DOVETE essere consapevoli che nonostante sia veramente semplice farlo poi dovrete comunque seguirlo, aggiornarlo e dovrete farvi un infarinatura di php,mysql,html e CSS.

Non dovete abbandonarlo a se stesso perchè andate a creare dei danni non solo a voi stessi.

Sono troppe le installazioni di blog attivi ancora con versioni vecchie e pericolose di WordPress.

Utilizzare una versione vecchia e pericolosa di WordPress significa mettere a disposizione di persone malintenzionate il vostro spazio web per diffondere link di spam, materiale illegale, materiale pedopornografico, significa mettere a repentaglio la sicurezza della macchina sul quale gira il vostro blog e sulla quale girano decine di altri siti.

Il fatto che un plugin non sia compatibile con la nuova versione non vuole dire nulla, eliminate il plugin e aggiornate, non esistono plugin più importanti della sicurezza del vostro blog.

Dovete assolutamente mettervi nell’ordine di idee che siete dei WebMaster e che dovete seguire le regole che ogni buon WebMaster segue e cioè tenere sempre aggiornato il proprio sito web.

Nel momento in cui viene rilasciata una release di sicurezza il baco è noto a tutti i malintenzionati e quindi fino a che non aggiornerete, il vostro blog sarà facile preda di qualche brufoloso bamboccio che per fare il figo tecnologico vi infetterà il blog (nel migliore dei casi) oppure di qualche cracker professionista (peggiore dei casi) che sfrutterà la vostra incompetenza per utilizzare il vostro spazio internet  a suo piacimento.

Google ha deciso di informare chi ancora utilizza versioni pericolose di WordPress attraverso GoogleWebmasterTools quindi registratevi al più presto.

Se non avete il tempo, la voglia, le competenze per gestire un blog self hosted pensate seriamente ad aprire un blog su wordpress.com dove tutti i problemi di gestione e sicurezza sono in capo a WordPress.com e voi dovrete semplicemente occuparvi di creare i contenuti, se volete potete anche modificare i CSS (l’aspetto del vostro blog) ed avere un dominio personale (www.tuosito.quellochevolete).

WordPress.com viene utilizzato anche da blog famosissimi con milioni di accessi al giorni come Icanhascheezburger quindi non prendetelo come ripiego o come un fallimento, prendetelo come un opportunità impagabile e cioè avere a disposizione una piattaforma sicura, veloce, semplice dove tutto il lavoro di gestione è gratuitamente demandato a webmaster professionisti.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensieroWordpress

6 Comments

  1. @Ikaro anche se quel plugin lo odiamo visto che troppo spesso scazza i permessi e poi vengono sul forum disperati 🙂 andrebbe benissimo lo stesso 🙂
    Fai conto che ci sono migliaia di blog non aggiornati e ogni giorno qualcuno di questi viene crakkato 🙂
    Adesso che con la 2.7 ci sarà l’aggiornamento automatico con un click (vedi il mio post di oggi su worpdress-it) ci auguriamo che diminuiscano le versione buggate in circolazione anche se quando mi sento dire che non aggiornano perchè hanno un plugin irrinunciabile non compatibile con la nuova versione mi cadono le braccia 🙂

  2. Concordo perfettamente!
    Bisogna tener curato il proprio WP 😉

  3. @wolly
    Finora non mi ha dato problemi anche se l’ho aggiornato solo 2 volte. Speriamo bene

  4. FrancescoFrancesco

    ciao a tutti da poco ho aperto un blog su wordpress.com qualcuno puo dirmi come si inseriscono banner?grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: