Salta al contenuto

Alitalia the day after

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

La vicenda Alitalia ha una conclusione e non mi interessa in questa sede stabilire se è positiva o negativa.

Mi piacerebbe molto, da cittadino e contribuente Italiano che adesso si andasse fino in fondo per scovare e punire i responsabili di tutto ciò.

Personalmente sono molto rattristato dal vedere che migliaia di persone perderanno il posto di lavoro anche se avranno faraoinici ammortizzatori sociali.

Mi rattrista ancora di più leggere che gli ex dipendenti alitalia per continuare a lavorare dovranno cambiare città perchè non saranno più (giustamente) riconosciute le trasferte e gli aerei trasporta equipaggi.

Mi piacerebbe sapere chi sono i farabutti che hanno costruito alitalia romacentrica, fottendosene bellamente di qualsiasi criterio economico, vorrei sapere chi ha lasciato i piloti volare molto meno dei loro colleghi di altre compagnie aeree, vorrei sapere chi ha assunto tutto quel personale in esubero ecco in un paese civile e sano riusciremmo a saperlo ma, qui da noi non lo sapremo mai perchè tutti quelli che si sono avvicendat al governo del paese hanno contribuito al dissesto di Alitalia senza dimenticare i sindacati ovviamente che hanno le loro enormi responsabilità in tutto questo.

In un paese civile tutti questi co protagonisti finirebbero male ma, qui da noi alla fine a pagare saranno i contribuenti e alcuni dipendenti che comunque hanno approffittato di quella cosa assurda che era alitalia.

Sarà veramente finita la stagione dei disastri che vedono come protagonisti principali le cogestioni tra sindacati, comuni, regioni e governo?

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.