Salta al contenuto

Ignoranza e Discriminazione la risposta di Carrefour

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Buongiorno.

Il Gruppo Carrefour Italia è profondamente sorpreso e sinceramente dispiaciuto dell’accaduto riferito dalla Signora, fatto che non rientra assolutamente nelle nostre filosofie e nei comportamenti dei nostri collaboratori.

Non possiamo che confermare che il nostro costante impegno è rivolto alla soddisfazione dei nostri Clienti, al totale rispetto delle loro esigenze ed aspettative, dai più piccoli ai più grandi.
L’etica è alla base della nostra attività e condizione imprescindibile del comportamento dei nostri collaboratori.

Il tour Disney Cars, realizzato presso il Carrefour di Assago e programmato in altri ipermercati della nostra rete che ne fanno da cornice, rientra pienamente in questo nostro impegno: abbiamo voluto offrire ai bambini ed alle loro famiglie un momento di divertimento.

Affinché i piccoli frequentatori degli ipermercati potessero vivere per un attimo dentro la “favola”, l’organizzazione è stata curata nei minimi dettagli, anche attraverso l’ausilio di società esterne. Tutte le persone coinvolte sono state adeguatamente selezionate ed informate circa la filosofia aziendale ed i comportamenti necessari.

Abbiamo preso contatto con la Signora con la volontà di approfondire l’accaduto affinché ogni responsabilità accertata venga punita con il massimo rigore.

Ci auguriamo peraltro che un singolo sfortunato episodio non pregiudichi il rapporto di fiducia che siamo riusciti a costruire con le migliaia di Clienti che ogni giorno frequentano i nostri punti di vendita e che ci scelgono anche per i valori che contraddistinguono la nostra insegna.

Molti cordiali saluti

Gruppo Carrefour Italia

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

7 Comments

  1. Siamo poco oltre la risposta standard. Almeno c’è stata. Come Carrefour manderei le macchine a casa del piccolo con un fotografo tutto per lui per una mezza giornata. 🙂

    Non risarcirebbe l’offesa, ma sarebbe un passo avanti sostanziale oltre la semplice risposta formale ad un’email di protesta.

  2. @Napolux Ti giuro che avevo pensato la stessa cosa, solo che poi sono tornato con i piedi per terra e mi sono ricordato in che mondo viviamo, dove prima di fare un atto del genere guardano gli introiti e i costi di realizzazione anzichè ridare il sorriso ad un bambino…

  3. @Luckytto
    E l’immagine della società Carrefour quanto vale? Ben più di una macchina noleggiata per un giorno e messa nel giardino di un bambino.

    Chissà che sarebbe successo se questa storia fosse finita a Studio Aperto per esempio. Sarebbero saltate un sacco di teste, altro che profitti e macchine a noleggio… 😛

  4. @Napolux: Concordo, sicuramente vale di più, purtroppo loro hanno approfittato della scarsa rilevanza che la stampa nazionale e i media hanno riservato alla faccenda. Ancora una volta i “potenti” se ne sono usciti con una lettera di scuse standard…

  5. Aspetta che mando una mail a Studio Aperto va 😛

  6. @Napolux: nemmeno la leggono, a meno che non metti nell’oggetto “scoop, primi amori all’isola dei famosi”…

  7. Blogger e responsabilità….

    Internet è uno strumento potentissimo. La gente lo usa per discutere, mantenere i contatti, comunicare sentimenti ed emozioni. I più giovani vanno anche oltre, riuscendo a fare di internet il loro modo di vivere. Sono i figli di Youtube, dei blog, de…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.