Salta al contenuto

Ignoranza e discriminazione

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Rubo il titolo al buon Flod perchè lo ritengo il migliore tra quelli che ho letto.

Delle bestie hanno maltrattato degli esseri umani per ignoranza e discriminazione.

Questo è successo presso i locali di una nota catena di grande distribuzione, il Carrefour di  Assago.

Il fotografo e il suo assistente senza dubbio lavoravano per qualche agenzia e per quelli sarebbe cosa buona e giusta non essere più chiamati per nessun lavoro, dovrebbero morire di fame, invece la dipendente di Carrefour dovrebbe essere licenziata all’istante ma, i sindacati ovviamente non lo permetterebbero.

La stronza, perchè di stronza si tratta, dovrebbe essere mandata a lavorare in miniera anzi meglio ancora dovrebbe essere rapita da qualche banda di albanesi e sbattuta in strada a lavorare così forse capirebbe cosa significa umiliare degli esseri umani.

Poi vorrei parlare degli altri genitori presenti che non hanno fatto niente altre belle merde, peccato che non ci fosse mia madre presente perchè sarebbe stato divertente, io meglio non sia mai presente perchè ho già visto una cosa analoga e ai tempi ero finito in commissariato salvo poi essere subito lasciato andare con in complimenti sia di chi era presente e dopo mi ha dato manforte sia da parte dei poliziotti che mi hanno confermato che sono cose che succedono spesso e che la gente non interviene quasi mai.

Spiace che una grossa azienda ci vada di mezzo perchè sono convinto che non abbiano alcuna repsonsabilità ma, loro hanno la forza e i soldi per intervenire duramente, mi auguro quindi che la direzione di Carreofur mostri i muscoli nei confronti di quelle bestie e chiamandoli bestie ho paura di offendere le bestie.

Fanculo gente di merda allargato a tutti quelli che erano presenti e non hanno fatto nulla.

P.s.: questo non è un problema di mamma,bambino,disabile questo è un gravissimo problema di rispetto e di educazione nei confronti del prossimo, oggi le vittime sono stati loro domani potrebbe essere uno di voi quindi non fate gli struzzi.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

3 Comments

  1. l’ignoranza e l’insensibilità sono tristemente troppo diffuse: che brutta gente!
    sono senza parole per l’indignazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.