Salta al contenuto

Web agency

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Come ci si può difendere?

Riporto dal forum di wordpress-it

Utente :

Salve,
dove lavoro abbiamo deciso di installare la piattaforma wordpress per supportare la nostra
attività. La piattaforma è stata installata presso la web agency che si occupa del sito
aziendale, ed è stata loro fornita da me (non sapevano manco che fosse wp. L’unica modifica effettuata da me
alla configurazione originale è la modifica delle immagini nel template di default. I plugin sono disattivati.

Ed ecco l’email che ho ricevuto da loro poco dopo:

Abbiamo simulato un attacco a partire dal blog e le notizie non sono buone….

Così com’è configurato ci sono molti problemi di sicurezza in quanto è possibile fare l’upload di file php ed eseguirli chiamandoli direttamente dall’URL.

Se ci mettono una shell php in pochi minuti possono danneggiare l’intera macchina.

Riesci a configurarlo in modo da metterlo in sicurezza?

Fammi sapere urgentemente perché così non possiamo pubblicarloL

Ciao

Steve:

Scommetto che loro avevano la loro soluzione da pagare profumatamente e che non son riusciti a vendervi.

Utente:

Esatto!

Utente:

Stamattina ho contattato la responsabile marketing dell’azienda dove lavoro per sapere
come mai il blog non era ancora visibile, ed ecco la risposta:

Ho sentito xxxxxx stamattina e dice ke stanno facendo altri test di attaccabilità.
Chiamala anche tu e convincila che è sicuro oppure proponi un altro tipo di blog.
fai qualcosa, please.

Accattoni, paghiamo 16000 euro l’anno per uno schifo di restyle del sito e vogliono altri soldi,
proporrò un’altra web agency appena possibile!

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inUtiliWordpress

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: