Salta al contenuto

A nessuno interessa la classifica, ma

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

chissà come mai, a pochi giorni dalla riapertura di BlogBabel ecco il primo ViralTag tutto dedicato a link utili solo per scalare posizioni in classifica.

Suonano strani alcuni link ma probabilmente sono stati inseriti all’insaputa dei tenutari di quei blog.

Certo che discutere di contenuti e della rete e poi vedere ste schifezze …

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inBrevissime

23 Comments

  1. viral tag ?! WhATS? manco mi ero accorta avesse riaperto grazie della news (avevo letto su Twit che stava per tornare)

  2. Riapre il 18 di questo mese 🙂
    Viral Tags sono quei post infarciti di link che vengono copiati ed incollati sui blog che portano ad avere moltissimi link in pochi gironi.
    ciao

  3. i contenuti non hanno a che fare con la classifica; i contenuti non possono in alcun modo essere valutati da una classifica che si genera automaticamente.
    Detto questo, viva viva Blog Babel 😀

  4. I contenuti hanno a che fare con i blog, e i viral tags non hanno a che fare con i contenuti ma solo con le classifiche,
    ciao

  5. “I contenuti hanno a che fare con i blog, e i viral tags non hanno a che fare con i contenuti ma solo con le classifiche”

    ..che non hanno a che fare con i contenuti !

    smack!

  6. Stamattina tramite Technorati mi sono accorto che c’è anche l’indirizzo del mio blog, quindi ti confermo che quei link che “suonano strani” sono stati inseriti all’insaputa dei relativi tenutari (anche se sinceramente a me fa piacere essere stato preso in considerazione da chi l’ha ideato, benché io non prenda mai parte a robe del genere).

    Tuttavia vorrei ricordarti che BB già da parecchio tempo ha inserito un filtro per questo tipo di catene / meme / viraltag che dir si voglia, quindi ai fini della classifica sono totalmente inutili. Come sono totalmente inutili le polemiche, in quanto limitative della libertà di ognuno di usare il blog per fare qualsiasi cosa di cui abbia voglia. Tanto siamo sempre noi a selezionare cosa leggere e cosa no… 😉

  7. C’è anche il mio link, lì dentro. E non ce l’ho messo io.

  8. E’ probabile che a voi possa piacere trovarvi nel feedreader post tutti uguali senza alcun senso, personalemente a me non piace.
    Ciao

  9. @Andrea non avevo alcun dubbio 🙂 infatti l’ho scritto subito che secondo me erano stati messi all’insaputa e questo denota anche poca correttezza di chi l’ha inventato.
    ciao

  10. Personalmente sto mettendo su il mio mini spam network. Così deciderò io, con grande facilità, quante posizioni scalare in classifica.
    Alla faccia di tutti questi principianti! 😛
    Tzè tzè.
    Ciao,
    Emanuele
    PS: ma fanno sconti per la benzina a chi è più su in classifica?! 😀

  11. Come sono totalmente inutili le polemiche, in quanto limitative della libertà di ognuno di usare il blog per fare qualsiasi cosa di cui abbia voglia.

    @maxime proprio per quello sono liberissimo di scrivere che per me sono schifezze colossali ed emerite cazzate alla ricerca di un link.
    Se uno è libero di fare queste schifezze sul proprio blog ritengo di essere liberissimo di scrivere che sono schifezze o io devo essere limitato nello scrivere sul mio blog?
    ciao

  12. @Emanuele me lo chiedo anch’io 🙂 anche perchè non esiste solo blogbabel ma anche google, technorati, wikio etc.
    Tra le altre cose mi sembrava di aver letto ma, posso sbagliare, che google tendeva a penalizzare queste cose, technorati dovrebbe rimuovere tutto, forse rimane solo wikio.
    DI fatto il feedreader diventa un immondezzaio con tutti sti “stupendi” post tutti uguali ma, sembra che a qualcuno piaccia così.
    ciao

  13. Ma la cosa bella e che le stesse persone che postano “schifezze” piene di link, sono quelle che poi affermano che le classifiche non sono importanti, che se ne fottono di BB, che i contenuti vanno salvaguardati… e via discorrendo.

    Però guai a farglielo notare, siamo noi che non capiamo

  14. Commento qui ma senza addentrarmi in discorsi che abbiamo affrontato mille volte in altri contesti simili…
    Tanto si penserà che è questa cosa è partita da me come gli alberelli splindereschi di natale e una volta che si innesca questo pensiero, nessuno ve lo toglierà dalla testa.

    Consapevolmente ho ricevuto un invito a inoltrare questa cosa
    con già uno stock di link dentro, il mio già compreso. Il giochetto geniale stavolta è quello di rilanciare di blog in blog aggiungendo un link, quindi va oltre il copia incolla
    Consapevolmente ho rilanciato, perchè il mio link gi viaggiava di blog in blog
    e quindi è prendere senza dare…farsi linkare in questa cosa
    aggratis, perchè non ho chiesto nulla…
    Allora dò il mio contributo. Tanto è una cosa palesemente fatta apposta stavolta.
    PALESEMENTE.
    E come maxime so bene che da tempo ci dovrebbe essere il filtro per queste cose (almeno lo avevano messo prima di chiudere no?)
    Perciò sono anche consapevole che siano già stati segati dall’algoritmo di BB.
    Quindi non servono a risalire classifiche.
    O almeno non dovrebbero.

    Veniamo un attimo al discorso giustissimo di wolly sui contenuti.

    Però, fermo restando che col blog ci facciamo quello che vogliamo, principio imprescindibile.
    Però voglio aggiungere un però.

    Cosa ha di diverso questo tipo di post, se vogliamo essere petulanti e allo stesso tempo osservatori di fenomeni della blogosfera, rispetto al meme di luca sofri sulle canzoni tristi che girano da giorni?
    Qui ci sono k, là ci sono post (tanti) di questa forma: “Lancia luca, hanno già risposto tizio, caio, sempronio, geronimo, giuditta, gustavo e mi sembra anche rebecca…allora rispondo anche io e dico che la canzone triste è…”

    Troviamo le differenze. Nei contenuti? Bè allora perchè il meme gira di blog in blog così aggiungendo un link (anche là, ma dai) quando basta commetare e rispondere alla domanda…

    per farlo girare?

  15. @Catepol lungi da me pensare che sia stata tu a lanciarlo.
    Per quanto riguarda il meme di cui parli, per mia fortuna non ne so nulla e come tutti i meme non mi sarebbe piaciuto.
    In ogni caso mi sembra, da come lo hai descritto, che ci sia una bella differenza, da una parte un elenco di K, una gif e una marea di link, nell’altro caso si tratta di mettere un elenco di canzoni preferite (se non ho capito male dalla tua spiegazione).
    nel primo caso è Viral Tags selvaggio, nel secondo caso è un meme (che non amo) che però porta ad esprimersi chi ci partecipa.
    Conosci meglio di me le logiche della rete e sai benissimo che non esiste solo blogbabel e sai benissimo che chi lo ha fatto (io non so chi sia stato) lo ha fatto con logiche ben precise.
    Poi sul proprio blog si fa quello che si vuole ma è triste vedere di blog che spesso parlano di rete,di contenuti, del decadimento del livello medio dei bloggers, che si lamentano di come i giornalisti ci trattano e poi cadono in queste schifezze, tra l’altro di cattivo gusto perchè volenti o nolenti gli incappucciati sono dei razzisti e anche utilizzarli con intento goliardico lo trovo alquanto di cattivo gusto, poi ovviamente de gustibus …

  16. @Robie06 agree

  17. anche io ho ricevuto l’invito già confezioinato con mio link annesso. E la cosa non mi infastidisce, semmai mi lusinga.

    La classifica di BB non è ancora riaperta, e già la si vive come un problema di stato; questo mi fa sorridere, soprattutto se si associa il discorso classifica, a quello sui contenuti.. Il bello dei blog è che ciascuno scrive/legge quel che gli pare, e parlare di “qualità” è, dal mio punto di vista, senza senso: un blog che parli solo di calcio, io lo evito come la morte, ma questo non fa del blog stesso un blog privo di contenuti, perché ci saranno comunque altre persone interessate a quel tema. Non so se è abbastanza chiaro l’esempio..

    Tanto più che giochini di questo tipo esistono da sempre e sempre esisteranno. Non vedo perché dovrebbe cambiare qualcosa in nome di Blog Babel!

    Fermo restando che di aggregatori ne esistono a miliardi, ciascuno scriva quel che gli pare, e, soprattutto, ciascuno LEGGA quel che gli pare.
    I gusti personali, poi, in quanto tali, non sono mai un metro di giudizio oggettivo. O non sarebbe vero che la Pausini, per dire, è miliardaria..

  18. niente, dev solo sottoscrivermi ai commenti 😀

    smack wollyssimo;)

  19. anche io ho ricevuto l’invito già confezioinato con mio link annesso. E la cosa non mi infastidisce, semmai mi lusinga.

    Come puoi leggere nei commenti non tutti sono lusingati.

    La classifica di BB non è ancora riaperta, e già la si vive come un problema di stato; questo mi fa sorridere, soprattutto se si associa il discorso classifica, a quello sui contenuti..

    Credo ti sia persa alcune cose, a me del viral tags frega nulla e mi fa schifo, ho scritto e molto chiramente che mi fa ridere leggere su blog dove si parla di contenuti, di rete, di rapporti con i media questo schifo di post.

    parlare di “qualità”

    tranne che nel tuo commento non si è mai parlato di “qualità”

    Tanto più che giochini di questo tipo esistono da sempre e sempre esisteranno. Non vedo perché dovrebbe cambiare qualcosa in nome di Blog Babel!

    Anche questo non è vero, per mesi non se ne sono visti, per fortuna, ora che si sa che BlogBabel riapre eccoli riapparire. (l’avevo già predetto in altro post).

    ciascuno LEGGA quel che gli pare.

    questo è ovvio ma, quando leggi qualcuno che ha sempre scritto di altro e poi trovi nel tuo feedreader questi post fotocopia che NON dicono nulla capisci bene che non puoi non leggerlo, potrai non leggerlo più ma purtroppo sei stato fregato.
    ciao

  20. Va beh, premetto, visto che siamo in Italia e vige la politica del sospetto, che non sono stato nemmeno io ; ). Ci mancherebbe, manco avrei cervello di creare na cosa così. Però l’ho trovato molto umoristico come cosa. Considerando poi che BB ha adottato i filtri, come dice maxime, il postare non dovrebbe stravolgere nulla, io credo. Io non credo ci sia un Modello BB da seguire per postare(questo è buono, questo no). Voglio dire, prendo i meme con grande cazzeggio se ne ho voglia e li rilancio, così come credo di mettere anche contenuti seri sul blog. Te mi leggi, dovresti saperlo. Poi starà a BB valutare cosa prendere e cosa no, giustamente. Come dici tu, uno fa come crede sul suo blog.

  21. @Paz qui non si tratta di modello, qui si tratta di post spazzatura.
    A te piacciono i post spazzatura, ben per te a me fanno schifo e mi da fastidio vedere diversi post spazzatura tutti uguali nel mio feedreader.
    Poi ripeto ognuno è libero di scrivere quello che vuole con tutte le giustificazioni del caso ma, questi post hanno un nome ben preciso : viral tags e cioè un post infarcito di link e contro link, a cosa serva lo lascio a te.
    ciao

  22. Ragazzi qualcuno mi spiega di cosa state parlando? Io non ho visto nulla in giro.

    bob

  23. @bob ti ho mandato email con il link.
    ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.