Salta al contenuto

Della Libertà

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Interessanti le dichiarazioni del Preside della facoltà di lettere della Sapienza Guido Pescosolido dove afferma di essere stato sequestrato per 20 minuti dagli studenti di sinistra che tra le altre cose urlavano di andarsene e che non gli avrebbero più permesso di insegnare da nessuna altra parte.

Questo è il rispetto della libertà di espressione delle libertà personali che viene portata avanti alla Sapienza di Roma e che molti bloggers difendono a spada tratta.

C’erano dei poliziotti in borghese che sono riusciti a portare fuori con calma e professionalità il preside due segretarie e un collega professore speriamo che ora la magistratura vada mlto pesante con questi paladini della sinistra che permettono agli altri di esercitare la propria libertà di espressione.

Il preside conclude dicendo:

“Sto seriamente pensando di lasciare l’incarico. Il clima è troppo teso. Ed è ingiusto che non si possa dare voce a tutte le parti, lo dico da cittadino liberaldemocratico. E poi nella forma in cui mi era stata presentato, il convegno appariva la sigla Lotta universitaria e non Forza Nuova”.

Naturalmente invece la colpa di tutto è del “fascisata” Alemanno, della vittoria del centro destra alle elezione che di fatto ha autorizzato i nazisti e i fascisti ad agire come vogliono, che senso di schifo che ho nel leggere certi post dei paladini della libertà d’espressione che di fatto giustificano il comportamento dei collettivi di sinistra degli studenti della Sapienza.

Meno male che avete perso le elezioni perchè chissà dove saremmo finiti.

Qui su tgcom, qui sul corriere, purtroppo per i lettori di repubblica,PER ORA,nessuna informazione in prima pagina e quindi essendo repubblica il giornale più amato dai sinistri blogger i paladini della libertà non potranno essere informati della cagata pazzesca che hanno scritto e commentato. (il “per ora” è scritto in grande in grassetto e sottolineato per evitare che se e quando verrà pubblicato l’articolo qualcuno commenti “c’è anche su repubblica)

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

5 Comments

  1. Ritengo che condannare e bollare Pescosolido come nemico del popolo sia una cosa incivile. Sequestrarlo invece, assaltare la porta, (per far che poi, picchiare, uccidere?) è peggio, è un attegiamento mafioso. Ma questi signori non condannavano la mafia? O la condannano solo quando conviene, e quando invece serve si usano gli stessi mezzi?

    Forse sono pessimista, ma mi chiedo quanto tempo passerà finche sentiremo di nuovo l’espressione “Compagnio che sbagliano” ?

  2. wolly questa tua ossessione nel dividere il mondo in destri e sinistri mi impressiona: una persona intelligente come te credo sappia bene che non esistono solo due alternative! Pensare a due gruppi omologati in tutto non ha molto senso, credo.

    Io per eempio sono certamente più laburista che conservatore, ma episodi come quello della sapienza, sempre che si sia svolto come dice il rettore, sono assolutamente e comuque da condannare.

    La libertà di insegnamento è una delle libertà sacre in un paese civile, la cosa mi tocca particolarmente sia perché vivo in università, sia perché sopno molto sensibile a quello che in Italia è già successo, eventi dei quali ogni italiano si dovrebbe vergognare.

    Per venti anni abbiamo scacciato dalle loro catedre professori che avevano la sola colpa di non voler giurare la fedeltà a un partito politico, per molti anni professori che avevano la sola colpa di essere ebrei sono stati privati della loro cattedra e spesso della loro stessa vita.

    Condanno dunque chi minaccia un limite alla libertà di insegnamento da qualsiasi parte politica si trovi!

    bob

  3. @Bob la divisione destri e sinistri è perfetta, sono due calderoni con nmila anime e se ascoltassi ogni italiano avrei 55.000.000 di posizioni diverse, uniche ed uguali 🙂

    Per il discorso della Sapienza di suggerisco, se già non lo leggi, di seguire il blog di Giorgio Israel.

    Ciao

  4. @wolly non ho capito se stai scherzando o parlando sul serio: se è sbagliato pensare che cui siano destri e sinistri è altrettanto sbagliato pensare che non ci siano persone coiagulate intorno a idee, cadi da un estremismo all’altro, probabilmente scherzi.

    Ho guardato il blog e non ho trovato nulla sugli ultimi eventi alla sapienza.

    bob

  5. @Bob è ovvio che scherzassi è un paradosso quello che ho scritto.
    Per il Blog di Giorgio non era su questo singolo episodio ma sulla sapienza in generale oltre ad altre cosucce tipo antisemitismo, politiche di alcuni colleghi alla sapienza antisemite nei suoi confronti etc. etc. serve per capire il clima che si respira la.

    ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: