Salta al contenuto

[Pubblicità Progresso] Camelopardus

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Leggendo Ilaria tramite feed scopro che la casa editrice del suo libro “Lucchetti Babbani e medaglioni magici“è un piccolissimo editore che ovviamente fa fatica a crearsi una distribuzione strangolato dai big del settore e sta cercando di crearsi la propria nicchia con i pochi strumenti a disposizione.

E’ molto interessante leggere di come il bookcrossing li stia aiutando a crescere ma, è inutile che ve lo spieghi io qui, leggete questa bellissima intervista, si meritano tutto l’aiuto di questo mondo.

Piccola nota che mi sta facendo ancora ridere :

Camelopardus è il nome latino della costellazione della giraffa. Io l’ho associato all’animale in carne e ossa perché mi ha sempre fatto ridere un sacco immaginare questi antichi romani (alla maniera di quelli di Asterix) quando, arrivati in Africa, si sono trovati davanti questo animale sconosciuto:
— Ahò, come lo chiamamo? Ha le zampe e il muso da cammello, le macchie da leopardo, che sarà?
— Ma sì, famo ‘na via de mezzo: camelopardus!
L’abbiamo scelto anche perchè la giraffa è l’animale che meglio ci rappresenta: ha la testa tra le nuvole e i piedi per terra. Proprio come noi.

Da piccolo a piccolo.

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensieroLibri

3 Comments

  1. sempre tramite feed leggo questo bellissimo trackback dell’intervista alla Camelopardus, del quale ringrazio, mentre appunto nei preferiti questo blog interessantissimo e alquanto singolare. Saluti, I.

  2. per me è sempre un piacere scoprire cose nuove belle e riproporle 🙂

    grazie mille e a rivederti presto 🙂

  3. Io sto imparando a conoscerli e confermo la tua impressione. Sono una piccola, ma preziosissima realtà tutta da scoprire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.