Salta al contenuto

Delle relazioni 2.0

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Leggo spesso gli articoli di chi dileggia il web 2.0 disegnando bloggers & C, come una manica di sfigati Geek chiusi in casa davanti al proprio monitor , orsi e incapaci di relazionarsi.

Bene sono tutte palle scritte da ignoranti che non hanno la minima idea di ciò che in realtà succede.

Ho conosciuto diversi blogger di persona e sono tutte persone vere, simpatiche con una vita reale.

Delymyth aka Elena Franco la geek woman, Pandemia aka Luca Conti il “radical scic” :-), Hagakure aka Marco Massarotto che vive grazie a WordPress 🙂 , Mr. Unimagazine aka Roberto Chibbaro il web 2.0 della Trinacria,Alessio Jacona aka yoriah il Guru del Corporate Blogging , Fullo aka Francesco Fullone il PHP, e last but not least la cinguettante Marilu.

Che dire tutte persone fantastiche , divertenti e molto ma molto sociali !!

Quindi cari signori che considerate i fruitori del web 2.0 degli asociali oltre che ignoranti siete anche stupidi perchè non sapete quello che vi state precludendo.

UPDATE : Granzotto che spara cazzate e Facci che rettifica

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inWordpress

3 Comments

  1. Si teme e si dileggia ciò che non si conosce. Penso che col passare del tempo e il diffondersi di internet in tutte le case questi pregiudizi si attenueranno molto…

  2. Dimentichi di dire che siamo anche dei gourmet… :-)

  3. Beh, leggere questa cosa appena rientrata dal GhiradaBarcamp da’ da pensare…
    Piu’ che altro visto che, alla Ghirada, ho anche (come molti altri) quasi ignorato il portatile per dedicarmi alle persone…

    L’unico problema e’ che alla fine siamo troppi e non si riesce mai a passare tempo sufficiente con tutti :(

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: