Salta al contenuto

Ancora su Viral Tags

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

L’amico Pseudotecnico , il Corona dei Blogger™ , in questo post si scaglia contro i Viral Tags e su chi lo ha portato avanti 🙂

La sua riflessione non è del tutto sbagliata ma, a questo punto, dovrebbe essere allargata a tutti i ” viral tags” in circolazione.

Mi spiego meglio, il blogger è sempre più autoreferenziale e ricerca in modo sfrenato di farsi linkare , arrivando a chiedere link in cambio di link ( ne ricevo diverse di queste richieste ogni settimana) , oppure quante volte leggiamo post zeppi di link ai blog dei soliti noti con ovvio relink ormai abitudinario, oppure i vari Z contest, il blog più bello, la blogger più bella e amenità varie. Come dovremmo definirle queste abitudini se non Viral Tags ? se ci scagliamo contro i Viral Tags perchè non ci scagliamo anche contro tutte queste noiose e fastidiose abitudini ?

Una volta ( e su questo Blog è ancora così) i link erano solo ed esclusivamente la segnalazione di qualcosa che il blogger riteneva importante per i propri lettori ora invece troviamo decine e decine di link completamente inutili e solo autoreferenziali.

[Edit: via SciuraPina vi consiglio anche questa lettura dal Blog di Sergio Longoni]

[tags]viral tags,autoreferenzialità,blog[/tags]

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

6 Comments

  1. Pur non andando pazzo per MEME e classifiche varie, il paragone è sbagliato. Viral Tags ha un unico e solo scopo: aumentare il proprio ranking su Technorati.
    Mi stupisce che le persone non l’abbiano capito (ad esempio chi ha cancellato il post dopo qualche giorno) o non l’abbiano ritenuto un punto squalificante 😉

    Riguardo ai post pieni di link, mai dare per scontate le cose: se in un post parlo di Andrea Beggi, non è detto che li lo legge (magari arrivando da un motore di ricerca per tutt’altro argomento) conosca Andrea Beggi, quindi mettere un link mi sembra più che sensato.

  2. sull’esempio dell’Andre beggi non ho nulla da ridire e neanche contro i link tanto è vero che solo oggi tu da me ne hai ricevuti 3 !!!

    E’ tutto il resto che non va , leggi anchi l’altro mio post di oggi 🙂

    ciao

  3. to have a link on mine blog is very easy : the nofollow is disallowed so if you write a comment (as you did) you have the link 🙂

    ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.