Salta al contenuto

Scacco al Re e alla Regina

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Sono un Repubblicano convinto e sono felice di vivere in una Repubblica dove il Capo dello Stato viene eletto, indirettamente, dal Popolo. Certo preferirei che il Capo dello Stato fosse eletto direttamente dal Popolo, ma per ora mi accontento.

Rimango stupito dal fatto che in Europa ben 10 stati siano ancora retti da un Monarca :

  • Spagna -> Borboni
  • Regno Unito -> Windsor
  • Belgio -> Sassonia Coburgo Gotha
  • Olanda -> Orange Nassau
  • Lussemburgo -> Nassau Borbone Parma
  • Svezia -> Bernadotte
  • Danimarca -> Oldenburg
  • Norvegia -> Oldenburg
  • Monaco -> Grimaldi
  • Liechtenstein -> Liechtenstein

Sono ancora di più, almeno 18, le casate pretendenti a vari troni in europa.

So bene che non è bello dirlo, ma sono felice dei brogli che trasformarono l’Italia da Monarchia a Repubblica. Non riesco a concepire uno stato moderno dove esista una carica, anche se solo rappresentativa, che si tramanda di padre in figlio per diritto di nascita.

Sono consapevole che in tutti questi Paesi i cittadini amano i propri regnanti, ma io continuo a non accettare questa assurdità , una reminiscenza del Diritto Divino a governare un popolo.

Non ci sto, il mio Capo di Stato, colui che ci rappresenta tutti , deve essere eletto dal Popolo Sovrano ed egli è un servitore del Popolo non uno che vive a sbafo, tra agi castelli ville e altro a spese del contribuente.

Solo Italia, Francia, Germania, Austria e Portogallo sono Repubbliche e la cosa la ritengo incredibile e decisamente antistorica, ma senza alcun dubbio sarò io a sbagliare.

In ogni caso VIVA LA REPUBBLICA ABBASSO I RE. (soprattutto la nostra ex casa regnante)

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inIl Wolly pensiero

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: