Salta al contenuto

Tgcom – Sardegna, calo di turisti del 50%

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Tgcom – Sardegna, calo di turisti del 50%

Se capisco il calo degli approdi delle barche sopra i 14 metri perchè i ricchi non sono sempre scemi e quindi invece di regalare una tassa assurda hanno portato le prue dei loro navigli su altre spiagge del mediterraneo,non capisco perchè il calo di presenze debba essere attributio alle nuove tasse sulle case.

Chi ha già la casa ci va lo stesso perchè tanto la tassa , che ci vada o no , deve pagarla. Al massimo ci sarà una diminuzione di case vendute.

Credo che il calo delle presenze, se c’è stato, sia dovuto ai prezzi esorbitanti, alle difficoltà di arrivare in Sardegna e last but not least, alla poca attenzione degli operatori ai turisti.

Vado in Sardegna da quando sono nato e ho notato un grande calo della qualità degli operatori , bar, ristoranti ecc controbilanciato da un abnorme crescita dei costi.

Da due anni ho cambiato la destinazione delle mie vacanze proprio per questo motivo.

Sarà che forse l’associazione degli opertori turistici ha preso un bel granchio e invece di prendersela con Soru dovrebbe prendersela con i suoi associati ?

[tags]ricchi,scemi,tassa,prue,barche,mediterraneo,prezzi,Sardegna,operatori,turisti,bar,ristoranti,vacanze,Soru[/tags]

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: