Salta al contenuto

I preparativi per l’Open d’Italia

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Oggi sono stato a Tolcinasco a ritirare il pass , la maglietta e il cappellino per i volontari.
Non lo so ma l’atmosfera che si respira quando si prepara un evento è , per me, elettrizzante. Decine di persone che corrono come matti , stendono cavi, montano i gazebo, piantano i cartelloni, provano le telecamere, controllano che i monitor funzionino e tutti sempre di corsa perchè non c’è mai tempo. Appena di fianco vedi i professionisti che praticano.
Un pò sul putting green , altri in campo pratica , altri ancora nel bunker e qualcuno sul Pitching green.
E’ emozionante guardare questi giocatori allenarsi, è ipnotizzante vedere come cercano la concentrazione con i loro gesti classici ed è ancora più bello vederli giocare con precisione e maestria, oggi che si allenano.
Domani sarà tutta un’altra storia, domani entrerà in gioco la tensione, la paura , l’insicurezza, il carattere e li vedremo gli errori , i colpi magistrali vedremo la differenza tra il campione e il giocatore da torneo , vedremo la gioia e la disperazione insomma vedremo lo SPORT quello vero , quello dove conta il risultato e dove solo chi ha più “attributi” e gestirà meglio la tensione e la fatica riuscirà a vincere.
Che emozione non vedo l’ora che cominci ……

[tags]tolcinasco,pass,maglietta,cappellini,volontari,telecom italia open,putting green,campo pratica,pitching green,sport,golf,allenamento[/tags]

Ho una newsletter che parla di WordPress

This is the archive

Iscriviti alla mia Newsletter

Sii il primo a commentare

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: