Archivi tag: viral tags

A nessuno interessa la classifica, ma

chissà come mai, a pochi giorni dalla riapertura di BlogBabel ecco il primo ViralTag tutto dedicato a link utili solo per scalare posizioni in classifica.

Suonano strani alcuni link ma probabilmente sono stati inseriti all’insaputa dei tenutari di quei blog.

Certo che discutere di contenuti e della rete e poi vedere ste schifezze …

Tags: , , , , , ,

Altro che Page Rank, altro che meme, altro che viral tags se volete ricevere visite la ricetta migliore è …

lo so che tutti cercano referrer, cercano di aumentare le visite, studiano il SEO e un sacco di altre cose.

Io ho però scoperto la ricetta giusta per ricevere una barca di visite in più.

Volete saperla è …..

Lo so siete curiosi.

Va be oggi sono buono e tanto mica è facile ottenerlo.

Per prima cosa dovete avete il numero di telefono di Andrea Beggi.

Poi dovete avere qualcosa di importante da segnalargli.

Poi l’Andrea deve mettere un link sul suo blog e a quel punto non c’è google che tenga, oggi il mio miglior referrer è stato andreabeggi.net :-)

Quindi mettetevi in ginocchio e pregate googlebeggi di linkarvi e poi viene tutto di conseguenza :-)

Tags: , , , , , , , , , ,

Doping o non Doping ?

No non sto parlando del nuovo Viral Tags in Circolazione (anche se sono in attesa di leggere i commenti stizziti verso questo nuovo VT da chi criticò duramente il vecchio ma , forse questa volta non ci saranno visto che partecipa anche un BlogVip ,per inciso a me non da alcun fastidio quindi fate benissimo a farlo) ma, parlo del doping vero quello dello sport che adesso è sulle prime pagine di tutti i giornali.

Il doping è venuto alla ribalta già ai tempi di Coppi e ogni anno assume proporzioni sempre più grandi tanto è vero che anche sport dove tradizionalmente non venivano mai fatti controlli Antidoping stanno cominciando ad inserirli (Golf).

Il doping è ,IMVHO, colpa di noi spettatori che ogni volta che guardiamo un evento sportivo vogliamo risultati sempre più eclatanti , avete mai provato a guardare una partita di calcio in bianco e nero degli anni 60 ? DOpo 5 minuti vi stufereste perchè sembrano andare al rallentatore.

VIetare il doping è di per se giusto ma assolutamente inutile , l’anti doping non ha i mezzi per stare dietro agli investimenti di chi fa il doping e quindi succede che si prende uno lo si mette in piazza per farlo sbranare dalle belve assetate di sangue ( la folla ) e tutti gli altri se la passano liscia.

Il doping dovrebbe essere liberalizzato in modo tale che ogni atleta abbia la possibilità di gareggiare ad armi pari con gli altri, sono professionisti e devono essere consapevoli delle proprie scelte, probabilmente dopo qualche morte forse proprio gli atleti stessi si potrebbero ribellare e rifiutarsi, gli atleti, di doparsi.

Questo ovviamente è solo il mio pensiero ma tant’è ……

[tags]Free Linkin’ Day 2007,viral tags,doping,ciclismo[/tags]

Tags: , , , , , , ,

Blogger’s Reality Show

Bene siamo arrivati al fondo, l’autoreferenzialità ha toccato l’ apice (mi auguro) del trash !!!!!

Ecco a Voi il BlogStar Death Match, il reality dei Bloggers , la creme del 2.0. Come in un qualsiasi Grande Fratello, L’Isola dei Famosi, la Pupa ed il Secchione e trash vari assortiti si potrà votare (esattamente come nei reality veri) chi eliminare. Che tristezza e che brutto segno, ormai non ci sono più contenuti e ci inventiamo il reality, però a differenza dei Viral Tags qui sono tutti ad applaudire e ad incitare al voto forse che esiste autoreferenzialità buona e cattiva ? E chi decide quale è quella buona ?

Io non tolgo nessuno dai miei feed , perchè quelli che ho sottoscritto mi interessano però una riflessione a chi ha sentito l’impulso di cancellare alcuni feed la consiglio vero Pseudotecnico :-) ?!?!?

Non metto Link perchè non voglio aiutare quest’ennessima schifezza marchiata 2.0

A quando il 3.0 ? Ricominciamo da capo ?

[tags]BlogStar Death Match,Bloggers,2.0,Grande Fratello,L’Isola dei Famosi,Pupa ed il Secchione,reality,Viral Tags,3.0,blog,tras,immondizia[/tags]

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Ancora su Viral Tags

L’amico Pseudotecnico , il Corona dei Blogger™ , in questo post si scaglia contro i Viral Tags e su chi lo ha portato avanti :-)

La sua riflessione non è del tutto sbagliata ma, a questo punto, dovrebbe essere allargata a tutti i ” viral tags” in circolazione.

Mi spiego meglio, il blogger è sempre più autoreferenziale e ricerca in modo sfrenato di farsi linkare , arrivando a chiedere link in cambio di link ( ne ricevo diverse di queste richieste ogni settimana) , oppure quante volte leggiamo post zeppi di link ai blog dei soliti noti con ovvio relink ormai abitudinario, oppure i vari Z contest, il blog più bello, la blogger più bella e amenità varie. Come dovremmo definirle queste abitudini se non Viral Tags ? se ci scagliamo contro i Viral Tags perchè non ci scagliamo anche contro tutte queste noiose e fastidiose abitudini ?

Una volta ( e su questo Blog è ancora così) i link erano solo ed esclusivamente la segnalazione di qualcosa che il blogger riteneva importante per i propri lettori ora invece troviamo decine e decine di link completamente inutili e solo autoreferenziali.

[Edit: via SciuraPina vi consiglio anche questa lettura dal Blog di Sergio Longoni]

[tags]viral tags,autoreferenzialità,blog[/tags]

Tags: , , , ,

Viral Tags

Apprendo via twitter ,naturalmente da Catepol :-) di questo nuovo MeMe ?!? sempre per aumentare l’autoreferenzialità del Blogger :-) Questo MeMe ?!? è un passaparola tra bloggers che funziona in questo modo: Copiate come ho fatto io le istruzioni qui sotto, e la matrice dei viral tags. In pratica sostituite ad uno dei Viral Tag il vostro tag con il vostro link.

Non ho mai cancellato il posts perchè non voglio fare il verginello a tutti i costi.

Quando ho partecipato al viral tags ancora non conoscevo l’importanza di un links e l’avevo preso per un gioco.

Ho scoperto dopo che questo tipo di azioni era una schifezza e da quel momento in poi sono rifuggito da queste pratiche meschine e da sfigati.

Non voglio scusarmi ma solo spiegare il perchè.

Tags: , , ,