Archivi tag: pininfarina

Il Governo Prodi è (Ri)caduto

Meno di un anno fa scrivevo della prima caduta del governo Prodi, oggi sono a riscriverne.

Cosa aggiungere ? l’avevo detto ? una coalizione come quella messa in campo con unico valore condiviso l’odio per berlusconi non poteva durare ? oppure che la sinistra estrema non potrà mai andare d’accordo veramente con il centro?

Oggi neanche i senatori a vita1 (che dovrebbero essere aboliti) sono riusciti a portare le stampelle al governo più assurdo che il nostro Paese abbia mai avuto.

Ora la mia speranza è che il PD e Forza Italia so mettano d’accordo per un governo di qualche mese per mettere in piedi una nuova legge elettorare che rispetti il famoso referendum che di fatto voleva creare un bipolarismo vero e che elimini partitini, fogliette e one man partiti e che nascano due partiti che possano governare in alternanza per tutto il mandato.

Concludo con quello che già scrissi un anno fa:

Per concludere ribadisco che ALTERNANZA=DEMOCRAZIA e quindi mi auguro nasca in fretta un partito Democratico che abbia la capacità di aggregare la maggioranza dei voti del centrosinistra e che si possa permettere di governare senza la sinistra estrema che ora come ora tiene in scacco il centro e la sinistra moderata.
Viva la DEMOCRAZIA e Viva l’ALTERNANZA.

P.S.: quello che ho visto succedere al senato mi ha veramente schifato !!!!

  1. minuscolo per scelta []
Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Il Governo Prodi e’ caduto

Questo post parla della prima caduta del governo prodi, se volete leggere il post sulla nuova caduta del governo prodi il link è questo :

http://paolovalenti.info/2008/01/24/il-governo-prodi-e-ricaduto/ 


Parlo molto poco di politica nel mio blog perche’ non amo le risse e scrivere di politica , in Italia, significa purtroppo scatenare risse ma, oggi ne voglio parlare comunque.

Il titolo e’ chiaro, e dovrei essere contento essendo un elettore del centro destra ma, in realta’ non sono assolutamente contento di questo fatto e piu’ avanti spiegherò i motivi.

Oggi e’ successa una cosa strana o meglio pericolosa.

Il governo senza alcun dubbio era sicuro di avere la maggioranza ed era sicuro dei voti del Sen Andreotti e del Sen. Pininfarina (entrambi Sen. a vita).

Facciamo un passo indietro.

I PACS sono diventati DICO e probabilmente sono stati proposti nonostante la presenza Cattolica nel governo. I Vescovi e il Santo Padre hanno duramente criticato i DICO e notoriamente il Sen Andreotti è molto vicino alla Santa Sede ed è un Cattolico molto praticante. Che sia un caso che prima si dica concorde con il discorso di del Ministro D’Alema e poi si astenga ?

CONFINDUSTRIA, nonostante la facciata di associazione apolitica , ha sempre strizzato gli occhi al centro sinistra a partire dall’allora Presidente Abete e dal Presidente Fumagalli fino a tutti quelli che si sono succeduti fino al Presidente Montezemolo e contro il parere della base , ricordate i fischi a Della Valle ?

Le industrie sono state strapazzate moltissimo dalla finanziaria , nonostante quello che viene detto e nulla è stato fatto per le aziende di reale e tangibile.

Il Sen. Pininfarina è stato presidente di CONFINDUSTRIA dal 1988 al 1992 è un caso che sembrasse aver deciso di votare per il Governo e invece alla fine si è astenuto ?

Ora Vi spiego perchè non sono felice della caduta del Governo Prodi.

Il male dell’Italia dal dopoguerra ad oggi è stata la mancanza di ricambio nei politici e soprattutto la mancanza dell’alternanza al Governo.

La DC governava inciuciando con il PCI e i risultati li abbiamo tutti sotto gli occhi.

L’alternanza al Governo è fondamentale per la Democrazia e per i cittadini. La mancanza di alternanza crea sicurezza in chi ci governa , sicurezza di rimanere impunito e quindi l’occasione fa l’uomo ladro soprattutto se sa di essere sempre li a coprirsi le spalle.

E’ grave che il governo di centrosinistra non sia durato neanche un anno e non importa se ci sarà un Prodi Bis , il danno è già fatto ed è grave. Io spero sempre che nascano due partiti , il Democratico e quello di centrodestra e che gli estremi vengano esclusi.

Il Ministro D’Alema è stato un ottimo ministro degli Esteri , ha continuato nella politica estera che l’Italia porta avanti dal dopoguerra , facendosi apprezzare all’estero.

Il Ministro Bersani ha fatto in pochi giorni quello che decine di governi non sono stati capaci di fare in decine d’anni.

Questo è merito dell’alternanza che ti obbliga ad agire e non ti permette di stare fermo e magari di rubare a noi cittadini.

Per concludere ribadisco che ALTERNANZA=DEMOCRAZIA e quindi mi auguro nasca in fretta un partito Democratico che abbia la capacità di aggregare la maggioranza dei voti del centrosinistra e che si possa permettere di governare senza la sinistra estrema che ora come ora tiene in scacco il centro e la sinistra moderata.
Viva la DEMOCRAZIA e Viva l’ALTERNANZA.

P.S.: non ho parlato di finanziaria od altro perchè li ritengo pessimi atti di governo secondo il mio punto di vista (ovviamente)

P.P.S. : Non fatevi sfuorviare da tutto quello che scrivono, non abbiamo fatto alcuna figura internazionale (Dell’Italia volenti o nolenti non possono fare a meno che sia un governo di destra o di sinistra).

[tags]prodi,d’Alema,crisi di governo,alternanza,democrazia,andreotti,confindustria,pininfarina,partito democratico[/tags]

Tags: , , , , , , , , , , , ,