Archivi tag: nasa

I “fuori onda” dello sbarco sulla Luna | Il Disinformatico

Lo sbarco sulla luna

Durante la discesa verso la Luna che portò Neil Armstrong e Buzz Aldrin a essere i primi uomini a camminare su un altro corpo celeste nel luglio del 1969, a bordo del loro veicolo c’era un registratore a nastro sul quale rimasero incise le conversazioni private, non trasmesse verso Terra, dei due astronauti.

via I “fuori onda” dello sbarco sulla Luna | Il Disinformatico.

E’ ancora emozionante! leggete tutto e poi guardatevi il video

Tags: , , ,

Seconda stella a destra, e poi dritto fino al mattino

Shuttle di notte
Immagine tratta da nasa.gov

Sono cresciuto a pane e sci-fi e lo spazio ha sempre esercitato un fascino incredibile nei miei confronti. Da sempre sono convinto che è fondamentale esplorare lo spazio perché possiamo imparare molte cose e possiamo creare opportunità nuove di sviluppo. Mi è dispiaciuto moltissimo che lo shuttle sia finito e che per ora la NASA rimane a terra, che la spedizione su Marte non ha più i fondi; vedo invece la Russia ricominciare l’esplorazione, con sonde, l’India e la Cina che investono e anche l’Unione Europea; naturalmente tutti per i fatti loro. So che è un’utopia dato che dalle tecnologie spaziali poi derivano armamenti & C. ma, sarebbe fantastico se tutti si lavorasse per un progetto comune, investendo insieme per l’esplorazione e il miglioramento della tecnologia invece di investire da soli. La ricerca ne guadagnerebbe e sono convinto che l’umanità nel medio periodo potrebbe avere grande giovamento.

Rotta Capitano? – Seconda stella a destra, e poi dritto fino al mattino

UPDATE: Suzukimaruti, nei commenti, nota che la citazione è molto particolare; eliminiamo subito tutti i fraintendimenti :-) NON é una citazione di Bennato, è un omaggio degli autori di Star Trek a Peter Pan.

Tags: , , , ,

Tagli ai fondi Nasa, è scontro negli Usa – Corriere della Sera

Uno Shuttle in partenza da Cape Canaveral (Epa)

LUNA SVUOTATA – E a farne le spese dovrebbe esserci appunto anche il programma Constellation che prevedeva anche una nuova missione lunare da realizzare proprio entro il 2020. Anche il progetto per il razzo Ares 1, destinato a rimpiazzare gli Shuttle, sarebbe fortemente a rischio.

Se fosse vero sarebbe un enorme passo indietro.

Lo spazio e la Luna hanno un importanza strategica per tutti, porta la tecnologia ad avanzare molto più rapidamente, porta speranze per un futuro migliore, allarga i confini della specie umana e non può e non deve essere abbandonata, specialemente ora che solo gli USA hanno le capacità finanziarie di portare avanti progetti così ambiziosi.

Fare marcia indietro è un brutto sintomo di debolezza e ristrettezza mentale, i soldi li tolgano alle armi e alle guerre non al progresso che è l’unica cosa che può portare giovamento all’umanità.

Speriamo che il Congresso sbugiardi il Presidente e bocci questo piano suicida.

viaTagli ai fondi Nasa, è scontro negli Usa – Corriere della Sera.

Tags: , , , , , ,

Un piccolo passo per l’uomo un grande passo per l’umanità

Scopro via Attivissimo che lo sbarco sulla Luna di Neil Armstrong e Buzz Aldrin è avvenuto tra il 20 e 21 luglio del ’69.

Allora avevo 2 anni e mezzo quindi non posso certo dire di ricordarmelo :-) mentre invece mi ricordo molto bene il primo lancio dello Shuttle e purtroppo anche gli incidenti successivi che hanno portato alla morte diversi astronauti.

Non andiamo più sulla luna da decenni, mandiamo in giro qualche sonda per lo spazio e abbiamo fior fiore di scienziati che tutti i giorni studiano ciò che proviene dallo spazio eppure tutto questo non fa più notizia.

Assodato che sulla luna ci siamo già andati, assodato che c’è una stazione orbitante assodato che ormai su marte prima o poi arriveremo perché lo spazio non fa più notizia?

Spazio ultima frontiera” è la frase che viene ripetuta per ogni film o puntata di star trek e la curiosità di scoprire cose nuove, la possibilità di incontrare razze aliene non è sufficiente ad attirare attenzione se non in pazzi scatenati.

E’ un peccato perché probabilmente ci perdiamo qualcosa di interessante senza dimenticare il grande sforzo che scienziati ed astronauti continuano a portare avanti, anche a rischio della loro vita (gli astronauti).

Magari alla NASA e alla ESA dovrebbero assumere qualche buon esperto di marketing probabilmente avrebbero miglior riscontro e migliori finanziamenti.

Continuate a scrutare lo spazio profondo chissà quante sorprese potrà regalarci.

Tags: , , , , , , , , , ,

Hack is not a crime – Black Metal ist Krieg

DarkFuneral noto hacker italico ha riaperto il suo blog e un pò alla volta racconta come chi e perchè.

Alcune delle sue opere più famose sono la NASA, il deface collettivo di siti su TopHost, il deface dell’azienda dei trasporti e altri ancora.

Qui e la racconterà anche un pò di tecnica.

Immancabile anche la sua musica preferita.

Da seguire , feddatelo.

P.S. se non riuscite a vedere i link a zone-h registratevi

Tags: , , , , , , , , ,