Informativa sui cookie

Skip to content

Microsoft Speed Dating

Questo articolo ha oltre sei mesi di vita, quindi, mi raccomando, verifica le informazioni contenute in quanto potrebbero essere ormai obsolete.

Ieri sera si è tenuto un incontro diverso dal solito con alcuni dirigenti Microsoft mutuando il format dello speed dating con la differenza che questa volta non si doveva trovare l’anima gemella.

Due tavoloni e da una parte i dirigenti MS e dall’altra gli invitati, 5 minuti di tempo e poi si cambiava sedia.

La cosa divertente è stata che gli uomini e donne MS sono sembrato molto a loro agio e hanno parlato con tutti noi di quello che fanno, di cosa si occupano e hanno risposto a tutte le domande che ho proposto, anche le più spinose con un’apertura che non mi aspetto di trovare in una grande azienda.

Alla fine poi un Q&A con Pietro Scott Jovane, AD di MS, che ha risposto a tutti: gli ho chiesto del business model di MS per i prossimi anni, visto l’acquisto di Novell, visto l’impegno che stanno mettendo nell’open source e nel cloud computing e la sua risposta (in realtà è stata molto articolata, io la semplifico) è stata meno software e più servizi.

Sono stato molto contento di essere stato invitato a partecipare, è stata un esperienza molto interessante e mi auguro che altre grandi aziende si aprano in questo modo nei confronti degli utenti/clienti.

Concludo segnalando che da poco il supporto di Microsoft è disponibile anche su twitter, sintomo di una politica sempre più di chiarezza e apertura nei confronti degli utenti/clienti.

Ho una Newsletter che parla di WordPress

Questo è l'archivio

Iscriviti alla mia Newsletter

Published inTecnologia

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: